Insoliti incontri pomeridiani

Ricordo quel viale pieno di foglie gialle a riflessi arancioni.

Quei colori che rendevano mite anche l’autunno e che ti davano l’idea di poterti scaldare l’animo se tenevi quelle foglie tra le mani.

Senza pensare a cosa sarebbe successo decisi di attraversarlo tutto, nella mente avevo solo immagini sbiadite e ricordi opachi.

Di fronte a me avevo infiniti sassolini da calpestare e il rumore del vento tra gli alberi mi accompagnava verso la fine del percorso… Ad un tratto qualcosa catturò la mia attenzione, per un secondo ebbi la strana sensazione che qualcuno mi stesse seguendo.

Mi voltai e c’era una persona che mi fissava, aveva l’aria di chi volesse dirmi qualcosa.
Decisi di fermarmi per capire meglio, rallentai il passo, diressi lo sguardo verso quel ragazzo e con tono calmo e deciso gli rivolsi la parola: << Ciao, per caso ci conosciamo? >>.

<< Si, ma non ci siamo mai visti >>

<< E allora come fai a conoscermi? >>

<< Non conosciamo tante persone che vediamo tutti i giorni >>

 

viale 1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.